LA PALESTRA DEI FINALI negli scacchi

20,00

“Vuoi migliorare davvero i tuoi risultati? Studia i finali!”

Lo diceva Capablanca, lo diceva la scuola sovietica, oggi lo dicono tutti, quindi sarà vero!

La verità è che lo studio dei finali teorici ha una cosa in comune con la preparazione tattica: bisogna allenarsi con esercizi ripetuti. Se non mi alleno regolarmente con test tattici, il mio colpo d’occhio peggiorerà; analogamente, se non alleno regolarmente i finali teorici, alla lunga rischierò di dimenticare le posizioni critiche, le idee chiave, o le sequenze di mosse precise.

 

Categoria:

Descrizione

Questo libro raccoglie 503 esercizi. Molti di questi sono posizioni di base per principianti e molti altri sono dedicati a giocatori con Elo di circa 1500-1650; sono presenti tuttavia diverse posizioni che si riveleranno estremamente utili anche a giocatori di categoria 1N/CM. 

Gli esercizi coprono:

·         Finali teorici, tipicamente con un pezzo e pochi pedoni per parte. In questi casi la valutazione dell’esito deve essere esatta (vince il Bianco, il Nero o Patta)

·         Finali complessi, in cui la presenza di diversi pezzi e pedoni fa sì che la valutazione sia spesso più sfumata (per es. “leggero vantaggio del Bianco/Nero”) e che il più delle volte non ci sia un piano univoco. Il capitolo relativo è accompagnato da una breve esposizione dei principi generali, per aiutare il lettore ricercare le idee giuste per trovare le mosse corrette 

·         Gli “Incubi” del giocatore di torneo: quelle posizioni che “tanto non ci capitano mai” e poi però succedono (per esempio i famigerati finali Alfiere+Cavallo contro ReDonna contro Torre, oppure Alfiere+Torre contro Torre), che hanno mietuto tante vittime illustri anche fra GM. Per aiutare il lettore nella ricerca delle soluzioni, l’autore ha incluso anche un breve riepilogo delle posizioni e delle tecniche importanti.

In alcune posizioni la difficoltà consisterà nel trovare il seguito giusto per raggiungere il risultato richiesto (“Muove il Bianco/Nero e vince”): in altre, invece, sarà valutare correttamente la posizione (“Muove il Bianco/Nero, come finirà?”).

Un libro adatto a Istruttori e allievi, che può essere utilizzato per lungo tempo: un “evergreen”, i cui princìpi rimangono sempre validi

==========

MAURO CASADEI insegna dal 1995. FIDE Trainer Internazionale dal 2015, ha partecipato alle Olimpiadi di Salonicco 1988 in qualità di giocatore e a quelle di Baku 2016 e Batumi 2018 in qualità di allenatore.


Ordinabile qui oppure sul sito SCACCO.IT

Informazioni editoriali
  • Autore Mauro Casadei
  • Codice 8007
  • 1a edizione febbraio 2022
  • Pagine 224
  • Isbn 9788885720565

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA PALESTRA DEI FINALI negli scacchi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *